Foraging with Valeria

I will never forget the experience I had last Friday with Valeria, the “Fairy of the Woods”. Valeria is the mind and founder behind Wood*ing, the first Italian company on bringing the science of Foraging to a Gourmet level. Wood*ing is a Wild Food laboratory that gathers, conserves and cooks Wild Food. The company offers consultancy, foraging, cooking courses and private degustation dinners to Chefs and all passionate people. Wood*ing is today the leading suppliers of Italian Chefs on Wild Food. Valeria is a strong source of inspiration in all senses. She achieved to transform in a job her passion for Nature and Food, and she became a kind of “Guru of the Woods” as she shows and learns how to protect and conserve Nature. While walking together in the middle of the Woods near Monza, suddenly the Wild Forest became like a Home. Next to her, this incredible World becomes a cozy place and all its wild plants, flowers, roots, trees and insects seam like welcoming you with open arms. She explained that wild creatures live their own micro seasonalities, so some plants that we might see that day maybe won’t be anymore available or edible in the following weeks. Foraging is such an interesting science, but is important to do it with consciousness, here 3 main rules to follow:

  1. Never Collect more than 5% of the available material and never collect rare species.
  2. Never leave human trace.
  3. Be prepared on Foraging. Be careful not to collect toxic materials as so many plants have its toxic version that can be mortal.

We have collected so many species, but here I will share with you some of them that I liked the most!

  • Shamrock of the Woods: Taste like Lemon due to high presence of Salicylic Acid. Never exceed 20 leafs per person. This Wild Plant is great for mix salads.
  • Geum Urbanum: The edible part of this plant is the root and it taste like cloves. It stimulates the appetite. This Wild Root is perfect to make soups in winter time.
  • Spruce: Very rich in Vitamin C, has 8 times more of Vitamin C than Lemon. The edible part is the inner bark of the tree. It can be perfect to make bread flour.

Nature is a meaningful World. Once you get to really know her you become more conscious about what really matters in life. Higher consciousness automatically gives higher mindfulness as we learn how to appreciate what we have and be thankful for such a Knowledge. Thank you Valeria to have introduced to me a Meaningful New World and to be so generous to share your Knowledge with others!

Non dimenticherò mai l’incredibile esperienza che ho avuto Venerdì scorso con Valeria, la “Fatta dei Boschi”. Valeria è la mente e fondatrice dietro Wood*ing, la prima azienda Italiana che ha portato la scienza del Foraging ad un livello Gourmet. Wood*ing è un laboratorio che raccoglie, conserva e cucina cibo selvatico. Quest’azienda offre consulenza, corsi di Foraging, cucina e cene degustazione private per i Chefs e tutte quelle persone appassionate del Food. Wood*ing è diventata oggi il fornitore principale di cibo selvatico per i migliori Chef Italiani. Valeria stessa è una grandissima risorsa d’ispirazione in tutti i sensi, è riuscita ha trasformare la sua passione per la Natura e il cibo in un lavoro innovativo diventando una sorta di “Guru dei Boschi” insegnando a proteggere e conservare la Natura. Camminare con lei in un bosco è come entrare in una casa. Vicino a lei, questo incredibile Mondo diventa come un gran salotto e tutti i suoi abitanti selvatici come piante, fiori, alberi, radici ed insetti sembrano accoglierti a braccia aperte. Mentre entravamo nella foresta, Valeria spiegò che le creature selvatiche vivono dei micro stagioni e non delle stagioni principali come noi. Quindi, alcune specie che avremo visto oggi, magari non ci sarebbero più oppure non sarebbero più udibili nelle prossime settimane. Il Foraging è una scienza molto interessante, ma per farla bisogna essere coscienti e preparati, ecco 3 regole fondamentali:

  1. Mai raccogliere più del 5% della materia disponibile e mai raccogliere le specie rare.
  2. Mai lasciare traccia umana nei boschi.
  3. Essere preparato per fare Foraging. Tante specie selvatiche hanno sosia che possono essere mortali.

Abbiamo raccolto tantissime specie, ma di seguito vi elenco quelle che mi sono piaciuto di più:

  • Acetosella dei Boschi: Sa di Limone dovuto ad un alto contenuto di acidi salici. Non bisogna eccedere, max 20 foglie a testa. Ideale in Insalate.
  • Geum Urbanum: Si mangia la radice. Sa di chiodi di garofano. Stimola l’appetito. In cucina si possono fare brodi buonissimi. 
  • Abete Rosso: Ricchissimo in Vitamina C, ne contiene 8 volte di più che il Limone. La parte edibile è la corteccia interna che si può ridurre in polvere per fare del pane. 

La Natura è un Mondo pieno di significato. Una volta che impariamo a conoscerla ci rendiamo conto delle cose che davvero contano nella vita. Una coscienza più elevata ci donna quasi in forma automatica una pace mentale e una forma più chiara e pura di vedere il corso della nostra vita facendo in modo che impariamo ad apprezzare questa sapienza con una gratitudine immensa.  Grazie Valeria per avermi introdotta a questo Mondo Meraviglioso e grazie infinite per essere così generosa con la tua sapienza!

Leave a Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s