In Vino Veritas

Wine has the incredible capacity to make you live several different feelings while you are tasting it…because as flavors and scents change, so do your feelings. Last week end I had a beautiful and meaningful experience with a divine Chateau Mont-Redon 2006 from Chateauneuf Du Pape. After letting the wine breath for a while I realized that this is a wine that doesn’t need to be tasted with Food…it’s so rich on flavors and scents that with this wine you only need words and an astonishing landscape in front of you. A mix of Strawberries with a touch of Pepper somehow brings you the desire of starting a nice and happy conversation. In the mean time flavors change, and you discover a surprisingly scent of…Cinnamon. It’s sweet but spicy and this is the moment where deepest feelings start to come out. Flavors and scents have the incredible capacity to connect your inner-self with your emotions and then…it’s only then when the Truth start to flip away from your mouth…Love & Excitement, Happiness & Joy, Desire & Passion, Ambitions & Danger, Cinnamon & Pepper…complements that somehow brings the spark in life.  At the end of the bottle I couldn’t avoid having a little smile when I realized that the last flavor discovered, the last scent at the end of everything else was liquorice: a plant known for its healing properties… Yes, Chateau Mont-Redon 2006 is definitely a Great Wine and also a Great Companion!

Il Vino ha l’incredibile capacità di fare vivere diverse emozioni importanti mentre se lo degusta…perché così come i suoi sentori e sapori cambiano, cambiano anche le proprie emozioni. Week end scorso ho avuto una bellissima e significativa esperienza con un divino Chateau Mont-Rendon 2006 di Chateauneuf du Pape. Dopo aver fatto respirare un po il Vino mi sono accorta che quello era un Vino da degustare senza il cibo…e così rico di sapori e sentori che ci vogliono solo parole e una vista mozzafiato. Un mix di Fragole con un tocco di Peppe stimola subito la voglia di intraprendere una conversazione animata e gioiosa. Nel fra tempo i sapori cambiano…e dopo un po si scopre un interessante tocco di Cannella. E dolce con un pizzico di piccante allo stesso tempo ed è la goccia che stimola la fuoriuscita delle emozioni più profondi. Sapori e sentori hanno la grande capacità di aiutarci a connetterci con noi stessi ed è così che ci fa “scappare” la verità dalla nostra bocca! Amore & Eccitazione, Felicità & Gioia, Desiderio & Passione, Ambizione & Pericolo, Cannella & Peppe…complementi che danno e creano una scintilla nella vita. Alla fine della bottiglia non ho potuto evitare un bel sorriso in faccia quando ho scoperto l’ultimo sapore, quello che giaceva in fondo dopo tutti gli altri: la liquirizia…pianta conosciutissima per le sue proprietà curative…Si, Chateau Mont-Redon 2006 è definitivamente un Grandissimo Vino e anche un Grandissimo Amico! 😉

Leave a Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s