From the Oil Rig to making Ecological Handbags

When a woman decides to start a family, she begins to rethink many things, especially when children arrive, motherhood changes us. Some are lucky enough to leave their work aside for a couple of years or more, or they begin to organize their time to balance work and family, while others look for a job they can do from home. This is the case of Ana Knoll, an engineer who left her boots, helmets and oil rig and began creating ecological handbags from home. This is how Artak Bags was born , you can choose the model and the colors of the felts creating your own unique piece, and you can even customize it with your initials. Her bags are 100% handmade with self-sustaining materials, she uses felt and novafiber, a material produced by recycling used clothes, and she never uses anything metallic. Today we interviewed her in our “What’s in your life” section so you could meet her and she could tell us her experience.

So,What’s In your Life?
-In my life there is People, Nature and Art.

What is the issue about life that really concern you?-One of the main issues that concern me is the lack of communication I feel amongst people and between people and their surroundings. I feel this has been a great contributor to the waste and destruction that we live in.

What do you think you can do to change the world?-I think being present in every moment and decision of our lives helps. Being responsible and selective of the products that we use and decide to bring into our lives is crucial. Asking ourselves: Where are these things coming from? Where are they going?What will they end up being? How do the affect our world?  These questions face us with reflection of what we are doing and subsequently demand the changes we need of the global industry.

What are you really doing to change the world?-I’d like to think that I lead by example by teaching my family about these issues and also by supporting educational programs that give people the opportunity to develop a critical conscience to partake in the challenges faced by humanity holding the responsibility of their actions. ArtAK bags are hand made with minimal machinery usage and made out of 100% merino wool. Wool is a renewable and biodegradable material. We have started to also use recycled textile form NovaFiber resulting in new Up-Cycled bags.

What is your mission in life?-Imagine, Create, Inspire. I believe that we can create a world where nature and humanity coexist in harmony, beauty and individuality.

Quando una donna decide di avere una famiglia comincia a ripensare molte cose, soprattutto quando arrivano i bambini, la maternità ci cambia. Alcune hanno la fortuna di lasciare il loro lavoro da parte per un paio di anni, oppure iniziano ad organizzare il loro tempo in modo da conciliare lavoro e famiglia, mentre altre cercano un lavoro che possano fare da casa. Questo è il caso di Ana Knoll, un ingegnere che ha lasciato i suoi stivali, casco e la piattaforma petrolifera dove lavorava ed ha iniziato a fare borse ecologiche da casa. È così che nasce @ArtakBags http://www.artakbags.com, andate sul sito e date un occhiata alle sue creazioni, è possibile scegliere il modello e il colore dei feltri e creare il proprio pezzo unico, si può addirittura personalizzare con le proprie iniziali. Le sue borse sono 100% fatte a mano con materiali eco-sostenibili, usa feltro e novafiber, un materiale prodotto dal riciclo di vestiti usati, e non usa assolutamente nulla di metallico nemmeno. Oggi l’ abbiamo intervistata nella nostra sezione “What’s in your life” per conoscerla e farci raccontare la sua esperienza.

Quindi, cosa c’è nella tua vita?

-Nella mia vita c’è gente, natura e arte.

Qual è un problema della vita quotidiana che realmente ti preoccupa? -Uno dei principali problemi che mi preoccupa è la mancanza di comunicazione che sento tra le persone e fra le persone, e l’ambiente che li circonda. Sento che questo è stato un grande contributo allo spreco e la distruzione in cui viviamo.

Cosa pensi che puoi fare per cambiare il mondo? -Credo che essere presente in ogni momento e in ogni decisione della nostra vita aiuti. Essere responsabile e selettivi dei prodotti che usiamo e decidiamo di portare nella nostra vita è fondamentale. Chiederci: da dove provengono queste cose? Dove andranno a finire? Cosa finiranno per diventare? Come altereranno il nostro mondo? -Queste domande ci mostrano il riflesso di ciò che stiamo facendo e, successivamente, esigono i cambiamenti di cui abbiamo bisogno dal settore industriale a livello mondiale.

Che cosa stai realmente facendo per cambiare il mondo? -Mi piacerebbe pensare che contribuisco dando il buon esempio, insegnando alla mia famiglia questi temi e anche sostenendo programmi educativi che danno alle persone l’opportunità di sviluppare una coscienza critica per partecipare a sfide affrontate dall’umanità mantenendo la responsabilità delle loro azioni. Le borse Artak sono confezionate a mano con il minimo utilizzo di macchinari e sono fatte di lana merino al 100%. La lana è un materiale rinnovabile e biodegradabile. Abbiamo iniziato ad utilizzare anche un nuovo tessuto riciclato chiamato NovaFiber risultando in nuove borse dal Riciclo Creativo.

Qual è la tua missione nella vita? -Immaginare, Creare, Ispirare. Credo che possiamo creare un mondo in cui la natura e l’umanità convivono in armonia, bellezza e individualità.

Leave a Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s